Donazioni durante il Covid-19 a Regione e agli Ospedali

Particolarmente importante, a luglio, l’approvazione in aula all’unanimità del mio ODG 1370 finalizzato ad investire le donazioni ricevute da fondi privati direttamente agli ospedali pubblici, o alla regione, per interventi di migliorie utili ad affrontare al meglio una seconda ondata di pandemia e per sistemare tutte quelle lacune che non vengono sistemate da anni, abbiamo anche richiesto di destinare una parte dei soldi in progetti di telemedicina integrati ospedale/territorio al fine di implementare gli interventi di prevenzione e cura. Sappiamo infatti che il tallone d’Achille é la medicina del territorio. Un esempio concreto, da anni viene segnalato che manca la TAC al Pronto Soccorso dell’Ospedale Sacco. Oggi che il Sacco ha ricevuto tutte queste donazioni perché non darsi una mossa e finalmente acquistarla?https://mega.nz/file/oJBW0BjY#8-PfJ_Mw-Qh6zqmBj2acmKUyjvk9Wg4D8c7Q6_jXxK4

QUI trovate l’elenco delle donazioni ricevute dagli ospedali lombardi. Quanto stiamo chiedendo da mesi é far investire quanto prima questi fondi ricevuti. Ad es all’Ospedale Sacco manca una TAC al Pronto Soccorso. Chiedo in continuazione alla Regione di darsi una mossa e iniziare ad investire questi fondi. Abbiamo un’opportunità unica!