Più ambiente nelle scuole

In questi primi 5 anni di amministrazione abbiamo adottato moltissimi interventi per la riduzione dell’impatto ambientale nelle scuole d’infanzia, nelle primarie e secondarie di primo grado.

Ho sostenuto vivacemente l’introduzione dei piatti, bicchieri, in materiale biodegradabile e compostabili nelle scuole. Ogni anno venivano consumati oltre 240.000 kg di piatti di plastica non riciclabili. io e maran piatti bioFinalmente dai primi di gennaio 2015 in tutte le scuole d’infanzia, primarie  e secondarie di primo grado di Milano vengono usati solamente i piatti in materbi.

Nel 2012 appena eletti, con l’ex Vice Sindaco Maria Grazia Guida avevamo eliminato i vassoi in plastica.

In questi 5 anni é stata introdotta la raccolta dell’umido in tutte le mense scolastiche.

Dal 2015 grazie ad un accordo con Amsa e Comieco, si é esteso un progetto che mi stava a cuore, l’ampliamento della raccolta della carta in tutte le classi. Fino ad allora esistevano solamente i cassonetti nei cortili delle scuole. La raccolta nelle classi diventava una raccolta facoltativa e individuale. Ora é diventata pure questa organizzata. Questa raccolta va ampliata ora a tutte le classi delle scuole superiori in capo a Città Metropolitana.

In questi 5 anni sono stati introdotti nei menù di Milano Ristorazione il 70% di ingredienti da filiera corta; dal 6 al 35% di prodotti bio; e si sono modificati gli indici di scelta degli ingredienti acquistati tramite appalto modificandoli a 70% dato alla qualità e 30% al prezzo. Mi sono anche molto concentrata sul miglioramento qualitativo e sulla sicurezza delle diete speciali.